I Nostri Docenti

Rita Ottolini

Web/graphic designer - Owner Ornot

Per Napier si occupa della realizzazione di siti web e di creatività destinate ai social media: Rita realizza one page sites e landing pages, progetta la grafica di meme e materiali di comunicazione per i principali social network. Rita ha messo online decine di siti: da quelli per la promozione dei film evento a quelli dedicati ai capolavori anime, dai siti destinati a trasmettere i brividi del cinema horror alle pagine web per raccontare tutte le sfumature delle pellicole d’essai.

Dal 2001 Rita lavora come grafica e web designer per le migliori agenzie pubblicitarie di Milano, attraverso cui ha avuto modo di seguire i progetti di comunicazione di brand come Lavazza, Revlon, Warner Bros, Mattel, Soremartec, Paglieri, UHU Bostik, Smau, Futurshow, OKI, Konica, Fujitsu-Siemens, Globaltech, D-Link.

Forte di un’esperienza più che decennale, nel 2014, fonda Ornot. Ornot incarna tutte le declinazioni professionali di Rita: grafica, packaging, brand identity, advertising, Wordpress specialist.

Per la mostra “Pietro Paolo Rubens e la nascita del Barocco”, tenutasi al Palazzo Reale di Milano, Napier ha messo a punto l’intera strategia di marketing e Rita ha realizzato il sito web. È un lavoro di cui Rita va molto fiera, per il risultato finale ottenuto e per la sfida professionale che ha rappresentato. Rita ha dovuto trovare un codice che coniugasse classicità e modernità, passato e futuro, tela e web, per raccontare i rapporti di Rubens con l’arte antica e la statuaria classica, l’attenzione verso i grandi maestri del Rinascimento - come Tintoretto e Correggio - e l’influenza esercitata sugli artisti italiani protagonisti del Barocco come Pietro da Cortona, Bernini e Lanfranco.

Rita è una grande appassionata di manga. Quando Napier ha iniziato a collaborare con Star Comics, casa editrice di fumetti, Rita non poteva credere ai suoi occhi! La vera sorpresa è stata lavorare proprio a un progetto editoriale dedicato ai manga. Rita ha realizzato cinque blog “gemelli” per Ushio e Tora, Ajin - Demi Human, One Piece, Prison School e The Seven Deadly Sins, regalando a tutti gli appassionati del genere la possibilità di scoprire curiosità, dietro le quinte, notizie in anteprima e approfondimenti sui loro fumetti preferiti.

Tra le decine di film a cui Rita ha confezionato un vestito grafico online, ha trovato molto stimolante lavorare ai film evento musicali distribuiti da Lucky Red e comunicati da Napier, come “The Beatles: Eight Days a Week”, “The Beatles: Sgt. Pepper & Beyond” e, soprattutto, “Oasis: Supersonic”. Per la pellicola dedicata alla rapida ascesa della band dei fratelli Gallagher, tra aneddoti, risse, provocazioni e grandi canzoni, Rita ha realizzato il web site. Il sito ha vissuto più vite, si è evoluto nel tempo ed è rimasto online ben oltre l’uscita al cinema: all’inizio era una landing page, successivamente si è trasformato in una piattaforma online per un contest e oggi è un blog. Rita ne ha plasmato ogni rinascita.

Per Napier, Rita ha creato l’immagine coordinata di Circuito Cinema, una rete di dieci sale - partner del network Europa Cinemas - che porta il cinema di qualità a Roma e a Firenze: film in lingua originale, rassegne e prime visioni imperdibili. Rita ha studiato materiali web, social e cartacei graficamente accattivanti, chiari, efficaci e, soprattutto, in sinergia fra loro.

Quali sono le regole fondamentali nella creazione di un sito web per l’industria cinematografica? Come creare equilibrio tra design e usabilità? Durante le lezioni dei master, Rita spiegherà cosa evitare e cosa, invece, può fare la differenza tra una comunicazione valida e una comunicazione vincente.

 

 

I corsi della Napier Academy