Chiama ora!+39 055 5383300

I due nuovi strumenti di LinkedIn che dovresti conoscere

Il contenuto è l’elemento chiave e caratterizzante dei due nuovi strumenti di analisi messi a disposizione da Linkedin.

Il social network dà la possibilità alle aziende di accedere a nuovi dati per riuscire a creare maggiore coinvolgimento nei confronti della propria audience di riferimento e ottimizzare le proprie azioni di marketing.

Se vuoi presidiare costantemente le piattaforme social devi infatti sforzarti di analizzare gli interessi degli utenti e di testare la qualità di ciò che pubblichi.

Linkedin, proprio a questo scopo, ha messo a disposizione due nuovi strumenti: il Content marketing score e il Trending content.

 

Content marketing score

Con questo strumento potrai misurare il successo dei contenuti che condividi sul social network, tramite un punteggio che ti viene attribuito da Linkedin stesso.

Il Content Marketing Score permette di conoscere il livello di engagement degli utenti generato dagli annunci sponsorizzati, le pagine aziendali, i gruppi, gli aggiornamenti dei professionisti e quelli degli opinion leader.

Il grado di engagement viene calcolto sulla base dei competitor, selezionati in base alle stesse caratteristiche aziendali.

I risultati, come spiega Valter Sciarrillo – responsabile delle tecniche di misurazione per LinkedIn – sono tracciati su base mensile  permettendo di avere un quadro abbastnza completo della situazione e dati efficaci sui quali lavorare per migliorare la tua strategia di content marketing.

Per iniziare devi recarti su questa pagina LinkedIn, nella quale sarai invitato ad inserire i dati aziendali e seguire le indicazioni.

linkedin content score

 

Questo strumento ti fornirà le informazioni di cui hai bisogno per accrescere la tua presenza su Linkedin.

Linkedin fornirà nel tempo consigli utili per umentare la tua performance.

Ricorda che il punteggio può essere attribuito solo ad aziende e non a singoli individui.

 

Trending content

Un aspetto centrale in tutto ciò che rientra sotto la voce content marketing è la conoscenza degli argomenti in grado di suscitare maggior interesse in un determinato periodo di tempo. Si tratta, in altre parole, delle notizie hot, condivise e discusse sia nel panorama social sia offline.

Sapere quali sono le notizie più popolari non basta; devi trovare i topic rilevanti per la tua audience di riferimento per poter creare contenuti mirati, efficaci e persuasivi.

Lo strumento Tranding Content di Linkedin permette, appunto, di conoscere quali sono le notizie capaci di generare più engagement suddivise per categoria.

linkedin topics

 

Selezionandone una delle categorie potrai visualizzare gli articoli più condivisi e i topic di Linkedin più diffusi in tutto il web.

Centrali, anche in queste due nuove funzioni messe a disposizione da Linkedin, sono la creazione e condivisione di contenuti per intraprendere strategie di marketing, in linea con l’importanza che sta acquisendo tutto ciò che è inbound marketing nel panorama digitale.